skip to Main Content

CHIARA
CEVOLI

“Vostro figlio non si applica abbastanza”

Ancora oggi, spesso, si sentono frasi di questo tipo. A volte tuttavia, un maggior impegno sembra non bastare e lo studente cade in una spirale di demotivazione e senso di incapacità.

E’ quindi fondamentale sapere che, in questi casi, potrebbero essere presenti difficoltà specifiche di apprendimento.

Io mi chiamo Chiara Cevoli e sono una psicologa perfezionata in diagnosi e trattamento dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Attraverso l’utilizzo di specifici test, vado ad appurare il livello cognitivo, gli automatismi degli apprendimenti e le funzioni neuropsicologiche ed esecutive, in modo da valutare se è presente o meno un DSA. Ciò che emerge in valutazione, verrà poi scritto in una relazione clinica che, se presentata a scuola, potrà essere posta agli atti e gli insegnanti potranno redigere un PDP (Piano Didattico Personalizzato) dove collocare tutti gli strumenti compensativi e dispensativi come descritto nella Legge 170/10 a tutela degli studenti con DSA.

Insieme alla famiglia dello studente concorderò, se necessario, il percorso più idoneo da seguire che potrà configurarsi in una presa in carico di tipo riabilitativo o di supporto allo svolgimento dei compiti pomeridiani.

Identificare in maniera precoce i Disturbi di Apprendimento o i possibili precursori (difficoltà linguistiche, fatica nello sviluppo dei pre-requisiti dell’apprendimento, difficoltà prassico-motorie…) permetterà al bambino e al futuro studente, non solo un miglior rendimento scolastico ma migliori autostima e senso di efficacia!

CF/PI: 02657270415

Back To Top