skip to Main Content

Questa è la storia di Marco (nome di fantasia) che scopre di essere dislessico all’età di 19 anni, quando frequenta il quinto anno della Scuola Secondaria di secondo grado.

Marco è un ragazzo estremamente sensibile e creativo. E’ appassionato di disegno e vorrebbe fare il grafico pubblicitario.

Riferisce che, fin dalla Scuola Primaria, aveva difficoltà a leggere in modo scorrevole e adeguato e che per migliorare gli era stato consigliato di leggere molto il pomeriggio a casa.

Lui lo fece ma non ottenne tanti risultati. Crescendo infatti riuscì a leggere un po’ più veloce, soprattutto i testi con parole semplici e di uso quotidiano, ma non quelli più complessi e soprattutto, spesso non capiva il contenuto di ciò che leggeva.

Ciò non gli permetteva di preparare bene interrogazioni e verifiche, impiegava tantissimo tempo nello studio e spesso finiva di studiare di notte.

Tutti gli insegnanti lo definivano un ragazzo molto intelligente e creativo ma che non si applicava abbastanza….

Tutto ciò fino a che un insegnante gli suggerì di fare un percorso di valutazione neuropsicologica.

Questa cosa spaventò inizialmente Marco, ma poi prese coraggio e fece il percorso…risultando dislessico.

Si meravigliò inizialmente, perché pensava che questo tipo di diagnosi venissero fatte solo da bambini ma poi face un enorme sorriso e disse: “finalmente ho capito da dove derivavano le mie difficoltà a scuola!”

Da quel momento, con gli strumenti giusti, Marco ha strutturato un metodo di studio efficace e riesce finalmente ad ottenere i risultati attesi a seguito dello studio impiegato.

Ora marco ha 21 anni e sta continuando a studiare per realizzare il suo sogno…

CF/PI: 02657270415

Back To Top